martedì 17 marzo 2015

Tutorial sottotazza grande




Eccomi care amiche
 come promesso oggi condivido il mio tutorial
  per realizzare il sottotazza bianco visto nell' ultimo post.






Qualche settimana fa mi sono divertita ad alternare i colori di questo nuovo filato
 trovato al mercato: un cotone misto lana.
Spesso prendo ispirazione da altri lavori che vedo in rete,
ma poi preferisco andare avanti seguendo l'idea del momento.
Volevo dei sottotazza molto compatti da usare sotto tazze,
 bottiglie, vasi o qualsiasi altro oggetto appoggiato sul mio tavolo di legno in cucina,
non solo per non rovinarlo quando apparecchio con le tovagliette all'americana,
 ma anche perchè mi piace tenerli in giro per casa!






Ecco allora come ho fatto questo modello che è nato dalle mie mani:

primo giro si inizia da 6 catenelle ...






...chiuse a cerchio da una maglia bassissima...






...secondo giro: 3 catenelle e 15 maglie alte, chiudo con una maglia bassissima...






...terzo giro: 3 catenelle, tre maglie alte lasciate in sospeso sull'uncinetto senza chiuderle...






...passo il filo sull'uncinetto...






...e chiudo i tre punti lasciandone ancora uno indietro...






...prendo ancora del filo e chiudo il petalo così ottenuto.






Due catenelle...






...e continuo a fare petali di quattro maglie alte in sospeso
 ogni due maglie sottostanti, 
alternati da due catenelle, chiudo con maglia bassissima.






Quarto giro: parto come sempre con tre catenelle
 che sostituiscono la prima maglia alta,
e eseguo 5 maglie alte ( tra un petalo e l'altro ) 
ottenendo 6 maglie alte tra un petalo e l'altro.






Quinto giro: 4 catenelle e una maglia bassa, 3 catenelle e una maglia bassa facendo passare il filo sotto la base delle maglie alte del giro precedente. ricomincio da capo con le 4 catenelle ecc. fino a chiudere il cerchio. ( giro azzurro )
Sesto giro: eseguo come il quinto senza però far passare sotto il filo e chiudo.
( giro bianco )






Settimo giro: nell'archetto bianco che si è creato lavoro 2 maglie alte, 2 catenelle, due maglie alte ( iniziando sempre con 3 catenelle per sostituire la prima maglia alta )
Ripeto fino alla fine del giro e chiudo.






Ottavo giro: 6 maglie alte nelle 2 catenelle sottostanti fino alla fine del giro, chiudo.






Nono giro: 5 maglie basse sul ventaglietto sottostante prendendo solo la parte dietro del punto,
una maglia bassa passando sotto il filo, fino alla fine del giro e chiudo.






Un lavoro veloce e semplice da poter realizzare con i colori preferiti.
Un ultimo suggerimento: fate sempre delle prove, 
dei piccoli campioni per vedere se l'uncinetto usato è quello adatto.
Anche se sul gomitolo leggete il numero consigliato
 provate prima a parte: io ad esempio ho una mano abbastanza stretta
 e uso un uncinetto un po' più grande del necessario.






Se nel vostro lavoro la tensione del filo è più lenta usatene uno più piccolo.






Ecco uno dei tre, giusto giusto per appoggiarci il macinino della mia bisnonna
nella mia cucina, il colore è originale dell'epoca l'ho solo pulito.


Buona settimana a tutte...
...e se usate il mio tutorial fatemelo sapere!

Isabella


10 commenti:

  1. Hola Isabella querida !!! Que gran tutoríal !! Me gusto mucho la combinación de colores que usaste para ese lindo portavasos ,!!! Que tengas un bello día

    RispondiElimina
  2. Complimenti , sono davvero belli e originali ! Anche i colori che hai scelto mi piacciono molto , quando avrò un attimo proverò e ti farò sapere ! Grazie per aver condiviso il tutorial ; )
    Maddalena

    RispondiElimina
  3. Bellissimo. Grazie per il tutorial.
    Stefy

    RispondiElimina
  4. Thank you for sharing your pattern in this tutorial - I shall definitely have a go at making one of these! I love the soft colours - they're very pretty :)
    Cathy x

    RispondiElimina
  5. I love your yarn and those colors !!! Thanks for the tutorial .... Have a lovely day !

    RispondiElimina
  6. Bravissima! Sono davvero molto belle queste tue creazioni rese ancora più preziose dal gioco di colori!
    Grazie per il tutorial, appena possibile ti farò sapere!
    Un caloroso abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Bellissimi Isabella, e grazie per aver condiviso questo chiarissimo tutorial. Non ho mai fatto un lavoro agganciandomi ad un giro precedente, devo provare.....ma chissà se mi riesce bene come te....mah. Un pezzo unico quel macinino, io adoro gli oggetti di un tempo e so già che, nella tua casa, ritroverà la "vita" di un tempo. Paola

    RispondiElimina
  8. Sono veramente belli. Ciao

    RispondiElimina
  9. mi piacciono i colori che hai usato. mi piacciono anche i sottotazza, ma non me ne intendo di questi lavori, quindi più di dire che sono belli, non so fare.
    grazie per essere passata a trovarmi
    marta

    RispondiElimina
  10. Hai usato bellissimi colori con abbinamento perfetto
    Buon lavoro e buona Pasqua
    Cris

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...